Salute
Veduta aerea di Trieste. Getty 

Città, accesso al verde e salute. Trieste e Torino peggiori d'Europa

Uno studio dell'Institute for Global Health di Barcellona in 978 città europee su quanto la mancata vicinanza ad aree verdi contribuisca alla mortalità. Trieste è quella messa peggio, seguita da Torino

3 minuti di lettura

Per garantire un più basso tasso di mortalità, ma anche una migliore qualità della vita, le città non devono solo non essere inquinate. Devo anche poter garantire ampi spazi verdi a tutti i cittadini. La loro accessibilità infatti è associata con numerosi benefici, tra cui una più lunga aspettativa di vita, minori problemi cardiovascolari, un maggiore benessere mentale e funzioni cognitive più alte sia nei bambini che negli anziani.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori