Transizione energetica

La rivoluzione elettrica ha davvero bisogno delle miniere sottomarine?

Patania II, un robot per l'estrazione sottomarina 
Secondo alcuni il deep-sea mining è l'unico modo per recuperare i metalli necessari per le batterie in quantità sufficiente. Ma c'è chi teme per la biodiversità
4 minuti di lettura

Che per uscire dalla crisi climatica si debba uscire prima possibile dall'era dei combustibili fossili, è un dato ormai accertato. Il modo migliore per effettuare la transizione, senza cambiare drasticamente lo stile di vita, sembra essere quello che porta all'elettrificazione di una parte consistente di tutte le attività. Basta vedere cosa sta succedendo all'industria dell'auto, dove nei prossimi dieci anni ci si aspetta che le vendite di veicoli elettrici siano 30 volte maggiori e che nel 2030 ne circolino 245 milioni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori