Energia
Getty 

La Cina continua a investire in centrali a energia fossile

A parole Pechino dice di voler ridurre l'uso del carbone. I fatti dicono altro. Ed è un problema grosso, perché senza la grande potenza asiatica il mondo non vincerà la sua sfida contro l'inquinamento

2 minuti di lettura

PECHINO - Per vincere la sfida del clima, il mondo ha bisogno del più grande inquinatore del Pianeta: la Cina, responsabile di oltre un quarto (il 28%) di tutte le emissioni di CO2. Ma come si sta comportando il gigante asiatico e quali sono gli obiettivi che si è dato?

A parole Pechino annuncia di voler “ridurre progressivamente” l’uso del carbone a partire dal 2026.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori