Il reportage
Foto Mta 

New York, la metropolitana si prepara a un futuro sommerso

Il sistema dei trasporti della Grande Mela si organizza in previsione dell’innalzamento del livello del mare. Eppure, nonostante gli sforzi, i progetti della città estesa su oltre 836 chilometri di coste potrebbero non essere sufficienti

7 minuti di lettura

La città di New York è circondata dall’acqua e ha oltre 130 quartieri ubicati lungo 836 chilometri di costa. La sua popolazione di 8,3 milioni di residenti – l’area metropolitana più vasta degli Stati Uniti – fa grande affidamento sulla sua rete capillare dei trasporti. Tuttavia, con l’innalzamento continuo del livello del mare, tanto il futuro della città quanto quello della sua rete dei trasporti sono a rischio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori