Aziende

Il latte d'avena svedese vola in borsa

Il latte d'avena svedese vola in borsa
Il marchio di bevande vegetali valutato circa 10 miliardi anche grazie alla presenza di azionisti celebri come Oprah Winfrey e Jay-Z. "Un successo per la sostenibilità", ma tra gli investitori c'è anche chi contribuisce alla deforestazione
1 minuti di lettura

Dopo aver fatto incetta di investitori celebri, il marchio di latte d’avena più diffuso al mondo sbarca a Wall Street direttamente dalla sua sede di Malmö, in Svezia. Il gruppo Oatly è da oggi quotato in Borsa a New York: le sue azioni sono negoziate sull’indice Nasdaq con il simbolo OTLY. L’Ipo (initial public offering, cioè l’offerta pubblica iniziale di titoli della società) è stata lanciata con un prezzo di 17 dollari per azione e ne ha raccolti 1,43 miliardi.