Argio Orell, raffinatezza e seduzione al Museo istriano

Apre al Museo della civiltà istriana, fiumana e dalmata, in via Torino 8, a Trieste, la mostra dedicata alle opere pittoriche dell'artista triestino Argio Orell (1884-1942), realizzata dall'Istituto regionale per la cultura istriano-fiumano-dalmata (Irci) diretto da Piero Del Bello. L'esposizione vanta decine di quadri per la prima volta raccolti in un unico evento. Pur essendo nato a Trieste, Orell era profondamente legato all'Istria. Mostra a ingresso libero, aperta fino al 4 agosto, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30. La domenica dalle 10 alle 13. Qui sopra una selezione dell'esposizione.