Tercas, il Tribunale Ue: «Non ci fu aiuto di Stato»

La Commissione Ue, con la sua bocciatura dell'intervento del Fitd su Tercas iniziata a febbraio 2015 e confermata nel dicembre di quell'anno, aveva bloccato due operazioni di salvataggio del Fondo: Cassa di Risparmio di Ferrara e Banca Marche e stoppato una terza che era in itinere: quella su Banca Etruria. Tutte e tre le banche colpite poi dal provvedimento di risoluzione. I costi a carico del comparto bancario per le crisi a partire dalle banche venete sono stati ingenti attraverso il Fondo di risoluzione (obbligatorio) e l'iniziativa Atlante (volontaria) gravando particolarmente sugli utili degli istituti medi e piccoli

Hummus di avocado

Casa di Vita