EssilorLuxottica, alta tensione sulla governance

Un consiglio di amministrazione di crisi è stato convocato per oggi. Al centro della discussione l'evoluzione della governance. La scelta di un leader, in grado di mettere d'accordo i francesi e gli italiani, è più che mai necessaria. Il sindacato, dicono fonti della stampa francese, sta salendo sulle barricate per difendere il “proprio” boss Hubert Sagnières, vicepresidente di EssilorLuxottica. La settimana scorsa, il sindacato ha lanciato l'allarme. La CGT è preoccupata per il "possibile licenziamento" di Hubert Sagnières.

Crepes integrali con ricotta e fragole

Casa di Vita