Campioni stranieri un beneficio per i territori

La manifattura a Fiesso d'Artico di Louis Vuitton, LVMH è uno dei principali investiri strenieri a Nordest

L'economia multinazionale ha raggiunto un ruolo cruciale nell’economia mondiale. Il flusso totale degli investimenti esteri corrisponde al 10% della formazione annua del capitale a livello globale. Anche in Italia, che pure è fra i paesi ad alto sviluppo quello meno coinvolto da questo fenomeno, i dati sono di tutto rispetto: le multinazionali estere occupano 1,3 milioni di addetti, contribuiscono al 14% del Pil, al 15% degli investimenti, al 25% della spesa in ricerca e sviluppo, al 30% dell’interscambio commerciale.

Vellutata piccante di spinaci con chips di noci e Parmigiano

Casa di Vita