L'INTERVISTA Cacciari: «Caso Ucraina, Bruxelles incauta Ma il Cremlino si fermerà»

Il filosofo, a vent’anni dall’uscita di “Geofilosofia dell’Europa”, riflette sulla crisi. «Si risolverà per conto suo anche se la politica imperiale di Mosca suscita timori. L'Ue indecisa perché schiacciata tra interessi economici ed esigenze Usa. La Crimea? Ormai persa»

Filetti di sugarello imbottiti di pan speziato

Casa di Vita