Grazie alla Guerra fredda la città plurilingue si ritrovò ancora italiana

Alle 11 lo storico Andrea Graziosi protagonista dell’ultimo appuntamento del ciclo di incontri al Teatro Verdi