Cliniche private in rivolta contro i tagli alle strutture accreditate

Assosalute contesta la scelta della giunta regionale di ridurre del 2% le risorse «A rischio servizi essenziali per i cittadini»