Adriaterminal, “strozzata” la crescita

Il gestore dell'azienda triestina: «Centoventi navi all’anno, ma in Porto Vecchio non ci sono più né treni, né strade, né uffici amministrativi»

Zuppa di verza, zucca e castagne con uovo poché

Casa di Vita