Quotidiani locali

Aggiornato alle - 08 febbraio 2016

Pioggia, lacrime e silenzio per Giulio Regeni
L'autopsia: pieno di fratture e con il collo spezzato

L'intervista all'ex ministro Franco Frattini: l'Egitto dimostri di essere uno Stato di diritto
Fiaccolata a Fiumicello: in 2000 sfidano il maltempo. A casa i genitori VIDEO E FOTO

Pioggia, lacrime e silenzio per Giulio Regeni 
L'autopsia: pieno di fratture e con il collo spezzato di Mattia Pertoldi

Emergono nuovi particolari dall’autopsia: il corpo è pieno di fratture. Il ragazzo sarebbe rimasto nelle mani dei suoi torturatori per 2 giorni. Le esequie a Fiumicello saranno in forma religiosa e aperte a tutta la comuità locale per espressa volontà della famiglia. Ancora da fissare il giorno esatto, in ogni caso non prima di giovedì: si vuol dare il tempo ai molti amici di Giulio sparsi per io mondo di raggiungere il Friuli Venezia Giulia. Foto: a sinistra, Giulio Regeni, al centro la fiaccolata dei 2000 sotto la pioggia, a destra il sit-in al Cairo davanti all'ambasciata

Notizie

Sport

Speciali Redazionali

Tempo Libero

Altri eventi

Opinioni

Blog d'autore

Tutti i blog

L'Huffington Post in collaborazione con il Gruppo Espresso

L'Espresso

TVZAP

Le nostre iniziative

SPECIALE WEB

INCHIESTA WEB

LA PETIZIONE

Salviamo il tram di Opicina: missione compiuta

Salviamo il tram di Opicina: missione compiuta

Diecimila firme raccolte in favore dell'antica trenovia che era ferma dal settembre 2012 ed è finalmente ripartita il 26 luglio 2014, dopo 691 giorni di stop. Ma subito sorgono problemi: nuovo stop fino a metà agosto

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »
Scegli un tipo di locale: oppure scegli una città

In edicola

Sfoglia Il Piccolo
3 mesi a 19,99€
In più un BUONO da 20€
per il tuo shopping!

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.