Tags: tifo

Finale mondiale, a Trieste francesi e croati davanti agli stessi schermi

Finale mondiale, a Trieste francesi e croati davanti agli stessi schermi

Attenzione catalizzata dalla finale mondiale che a Trieste. Decine di tifosi francesi si sono mischiati a frotte di croati davanti ai numerosi schermi posiaionati un po' ovunque in città. Dalla Stazione Rogers al Ghetto, il match di Mosca è stato seguito con alternanza di gioia e delusione. I triestini si sono uniti di buon grado al rito che ha concluso Russia 2018. Qualche battibecco al rigore fischiato a Perisic, poi soprattuto fair-play e reciproca simpatia. Alla fine cori e abbracci per tutti, in particolare per i transalpini campioni del mondo. Nelle foto di Massimo Silvano, alcuni dei punti cittadino dove la partita è stata seguita.

Triestina, commemorazione e mostra per Stefano Furlan

Triestina, commemorazione e mostra per Stefano Furlan

Nelle foto di Massimo Silvano, la commemorazione in onore di Stefano Furlan da parte dei tifosi della Triestina. Gli ultrà si sono radunati lungo il muro di cinta del Grezar nel punto in cui il giovane tifoso alabardato 34 anni fa fu colpito da una manganellata mortale sferrata da un rappresentante delle forze dell'ordine. Lì, sotto la targa che ricorda la tragedia, hanno posto corone di fiori e hanno cantato i loro inni. Poi tutti nella "pancia" del Rocco, dove la società ha allestito una sorta di mostra-museo che ricorda lo stesso Furlan.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro