Tags: migranti

La drammatica notte dei richiedenti

La drammatica notte dei richiedenti

Alcune immagini della drammatica notte trascorsa a Gorizia da circa 150 richiedenti asilo. Dapprima sistemati nel parco della Valletta poi, a causa della pioggia, accompagnati alla galleria Bombi. E all'alba i bivacchi in piazza Vittoria. Intanto un centinaio di richiedenti ha lasciato il centro San Giuseppe a bordo due pullman con destinazione Roma e Bologna.

Cacciati in 26 per la maxi rissa al Cara

Cacciati in 26 per la maxi rissa al Cara

di Luigi Murciano

Sono quindici cittadini afghani e undici pakistani: respinti dalla Questura di Gorizia e classificati come persone non gradite

Il mare mi libera l'anima: storie e volti del fotomosaico MarePlurale

"Il mare mi libera l'anima": storie e volti del fotomosaico MarePlurale

Uno sfondo comune, quello del mare adriatico inquadrato dal Molo Audace, e un fil rouge che lega tutte le foto: quello di essere state scattate dai rifugiati ospiti del Consorzio italiano di solidarietà (Ics). Sono questi i due elementi essenziali del maximosaico multietnico "MarePlurale", il progetto fotografico di Elio Germani (qui per saperne di più). Il fotomosaico sarà esposto il 17 maggio a Gorizia e successivamente a Trieste in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato (20/6). La didascalia di ogni foto racconta la storia del soggetto e il suo rapporto con l'elemento marino che così fortemente marca l’identità di Trieste ed è però anche il Mediterraneo. Mare collettivo, che unisce la nostra città alle coste da cui molti di quei migranti sono partiti, dalla Siria alla Libia.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare