Tags: migranti

A Turriaco si va a lezione di aquiloni

A Turriaco si va a lezione di aquiloni

Il cielo di Turriaco si è riempito delle sagome degli aquiloni usciti dalle mani di due dei 12 richiedenti asilo afghani ospiti in paese da inizio febbraio e dei bambini della terza della locale scuola primaria, di cui sono diventati per alcune lezioni dei maestri. Le foto sono di Katia Bonaventura. LEGGI L'ARTICOLO: A Turriaco bimbi, profughi e aquiloni

Il Ricovero Marchesetti rivive grazie ai migranti

Il Ricovero Marchesetti rivive grazie ai migranti

Dario Gasparo, il super prof appena celebrato nella “top five” degli insegnanti d’Italia, insieme all'associazione Miti, una delle realtà di volontariato, ha promosso nel week-end la grande operazione di pulizia dell’area verde a ridosso del centro di Sistiana chiamata appunto Ricovero Marchesetti, teatro tra le altre cose di rifugi di fortuna di combattenti in particolare durante la Prima guerra mondiale. «Svariate tonnellate di ferraglia arrugginita e diversi metri cubi di plastica», come scrive lo stesso Gasparo, sono stati «ripuliti da circa 30 migranti» da «Afghanistan, Pakistan, Turchia, Camerun eccetera» nonché da «una ventina di volontari della associazione Miti, Ics, Cat, Casa cave, Trieste altruista e Casa internazionale delle donne». Un lavoro immenso «ma la bella giornata di sole e la conclusione con un ricco pasto sotto al ciliegio in fiore hanno ripagato dello sforzo». Foto e video (qui il link youtube) cortesia di Dario Gasparo. 

Migranti in cella, Budapest condannata

Migranti in cella, Budapest condannata

di Stefano Giantin

La Corte europea dei diritti umani: illegale la detenzione al confine di due richiedenti asilo. Bocciata anche l’espulsione in Serbia

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare