Tags: giorno del ricordo

Giorno del Ricordo, le cerimonie da Trieste a Roma FOTO

Giorno del Ricordo, le cerimonie da Trieste a Roma FOTO

Alla Foiba di Basovizza la commemorazione principale del Comune e della Provincia di Trieste. A Roma in Parlamento gli interventi del ministro Giannini e del presidente Grasso. Il Capo dello Stato Mattarella: "Rafforzare coscienza degli italiani". Il premier Renzi: "Ricordiamo i nostri fratelli e sorelle costretti a lasciare la loro terra". La governatrice Fvg Serracchiani: "Esuli esempio per tutti"

Giorno del Ricordo, le cerimonie da Trieste a Roma

Giorno del Ricordo, le cerimonie da Trieste a Roma

All Foiba di Basovizza la commemorazione principale del Comune e della Provincia di Trieste. A Roma in Parlamento gli interventi del ministro Giannini e del presidente Grasso. Il Capo dello Stato Mattarella: "Rafforzare coscienza degli italiani". Il premier Renzi: "Ricordiamo i nostri fratelli e sorelle costretti a lasciare la loro terra". La governatrice Fvg Serracchiani: "Esuli esempio per tutti"

Giorno del Ricordo, la commemorazione nella Capitale

Giorno del Ricordo, la commemorazione nella Capitale

Il Giorno del Ricordo viene celebrato solennemente anche a Roma, con il coinvolgimento delle maggiori cariche dello Stato, come documentato da queste foto. Prima la deposizione di corone all'Altare della Patria, in piazza Venezia. Poi l'orazione del ministro Stefania Giannini e le parole del presidente del Senato, Pietro Grasso, nell'aula di Palazzo Madama.

Verso il Giorno del Ricordo: cerimonie a Trieste

Verso il Giorno del Ricordo: cerimonie a Trieste

A Trieste il Giorno del Ricordo dell'esodo istriano, fiumano e dalmato e della tragedia delle foibe ha avuto oggi, martedì 9 febbraio, il tradizionale prologo: una serie di cerimonie e di deposizioni di corone nei luoghi simbolo e davanti ai monimenti ai caduti, da piazza Libertà al colle di San Giusto. La sintesi nelle foto di Massimo Silvano. L'ARTICOLO

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon