Tags: arte

Doppia mostra a Monfalcone fra la storia delle navi e le opere di Mascherini

Doppia mostra a Monfalcone fra la storia delle navi e le opere di Mascherini

Il Museo della cantieristica nel rione di Panzano - inaugurato, unico nel suo genere, pochi mesi fa - e la Galleria d'arte in pieno centro. Siamo a Monfalcone che da sabato 30 settembre unisce in due contenitori culturali le opere di Mascherini, in mostra al MuCa, ospitate un tempo sulle navi da crociera e il percorso della città dei cantieri nel corso degli anni e descritti nei pannelli della galleria. Ecco un assaggio nella fotogallery di Katia Bonaventura. LEGGI L'ARTICOLO: A Monfalcone in mostra le opere crocieristiche di Mascherini

Trieste, Palazzo Carciotti all'asta: il gigante ferito

Trieste, Palazzo Carciotti all'asta: il gigante ferito

Base da 21 milioni. In vendita l’intero edificio. Le condizioni in cui versa lo storico gioello neoclassico di Trieste in questo fotoservizio di Andrea Lasorte. Si possono notare affreschi ricoperti dall'intonaco, solai e controsoffitti posticci, i rattoppi nella cupola, le statue erose e sbeccate, malte e decorazioni cadenti. Ma anche gli splendidi scaloni, gli stucchi e i marmi: un potenziale enorme, che va quanto prima rimesso a posto e valorizzato. E qui l'articolo

Esauriti i biglietti per la lectio magistralis di Daverio a Trieste

Esauriti i biglietti per la lectio magistralis di Daverio a Trieste

In meno di un'ora finiti tutti i posti disponibili. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sul nostro sito giovedì 5 ottobre alle 18. Tema della conferenza, "Spaghetti versus Kartoffeln. La penisola Teresiana. Trieste - Milano - Modena - Napoli - Firenze e la nascita degli spaghetti in opposizione alle patate"

La mostra della discordia

La mostra della discordia

Alcune delle installazioni che il gruppo Koiné di arte contemporanea voleva allestire tra Gorizia e Nova Gorica nell'ambito della mostra "Soglia o barriera?". Koiné denuncia la censura da parte del Comune di Gorizia e ha ritirato la mostra.

Anche Ornella Vanoni alla mostra di Sgarbi

Anche Ornella Vanoni alla mostra di Sgarbi

Dopo Gigi Buffon è la volta di Ornella Vanoni. Continua la saga dei personaggi eccellenti in visita alla mostra “Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi”, l’esposizione ospitata al Salone degli incanti. Dopo l’assalto di fan fatto di selfie e foto al portiere della Juventus e della Nazionale, la veste di testimonial di lusso passa ora a una signora della musica leggera italiana. L'appuntamento culturale, però, questa volta deve fare a meno di un Cicerone come Vittorio Sgarbi, alle prese con altri progetti nel resto dell’Italia. Le foto sono di Francesco Bruni

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro