Menu

  • Seguici su

Tags: animali

La colazione delle volpi all'Isola della Cona

La colazione delle volpi all'Isola della Cona

Che le volpi popolino la Riserva naturale dell'Isonzo/Isola della Cona è cosa nota. Ma riuscire a fotografarle è un'impresa. Sono infatti animali notturni, ed è raro avvistarle di giorno. Ci è riuscita, all'alba del 26 maggio, la fotografa Gigliola Antonazzi, che ci ha gentilmente inviato questi scatti. Mamma volpe va a caccia della colazione da dare ai suoi cuccioli, che nel frattempo se la spassano a giocare sull'erba. Davvero una bella scenetta

Trieste, un bambi sui pastini di Barcola

Trieste, un "bambi" sui pastini di Barcola

Seminascosto tra frasche, alberi e cespugli, ecco un cucciolo di capriolo far capolino a Barcola, nei pastini delle case tra la pineta e i binari della ferrovia. La bestiola si aggira nella zona tra giardini e boschetti già da qualche giorno. E' probabile che sia accompagnata da fratelli e genitori adulti. Non sembra aver troppa paura dell'uomo e osserva incuriosito il giovane fotografo che l'immortala.

Mamma capriolo salvata a Monfalcone

"Mamma capriolo" salvata a Monfalcone

Alla fine l’hanno salvata, anzi li hanno salvati. Perché a quanto sembra la femmina di capriolo scivolata ieri pomeriggio nel canale Dottori custodiva in grembo alcuni futuri bamby. Una storia a lieto fine grazie ai vigili del fuoco del distaccamento di Monfalcone e, soprattutto, i coniugi Simona Prelessi e Roberto Caris, che abitano al quarto piano di una delle palazzin e di via Volta che si affaccia proprio sul canale, nel punto in cui - proprio ai piedi dell’elipiazzola dell’ospedale - i caprioli sono soliti abbeverarsi quando scendono dal Carso infuocato. Non è la prima volta che qualche bestiola finisca per scivolare nel canale, la cui corrente lascia poco scampo. Ma stavolta gli angeli custodi della capriola sono stati, appunto, Simona e Roberto. (Foto di Katia Bonaventura) LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA IL VIDEO

Avvistato un branco di delfini al largo di Grado

Avvistato un branco di delfini al largo di Grado

Un nutrito gruppo (si parla di 13-15 esemplari) di delfini tursiopi è stato avvistato nel giorni scorsi al largo di Grado, mentre si spostava verso Sud dai tecnici Arpa FVG e dell'Associazione DelTa (Delfini e Tartarughe dell'Alto Adriatico). Le splendide foto sono di quest'ultima, che ringraziamo

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro