Luoghi: Trieste

Trieste, baby profughi afghani marchiati sul braccio

Trieste, baby profughi afghani marchiati sul braccio

di Gianpaolo Sarti

Il caso di due 14enni trattati come pacchi postali da trafficanti senza scrupoli con il recapito “Trieste” scritto a penna sul corpo. Mercoledì 17 gennaio il passeur a processo

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon