Menu

Foto

I 71 anni del ritorno dell'Italia

Celebrato in piazza della Repubblica il 71.o del ritorno di Monfalcone all'Italia. Al PalaVeneto una mostra per il 70.o della sezione cittadina dell'associazione nazionale carabinieri (Foto Bonaventura) 

Trieste, raro Pesce Imperatore finisce tra i bagnanti a Barcola

Nelle foto il povero Pesce Imperatore (altrimenti detto Luvaro - Luvarus imperialis la sua denominazione scientifica), spiaggiatosi all'altezza del primo Topolino, a Barcola, nel tardo pomeriggio di lunedì. "Si tratta di una specie - spiega il naturalista triestino Nicola Bressi - che di norma vive in acque profonde e lontane dalle coste". Può raggiungere i due metri e i cento chili di peso. L'esemplare "triestino", comunque piuttosto grande e pesante almeno una ventina di chili, è arrivato a riva evidentemente stremato. I bagnanti lo hanno avvistato e qualcuno lo ha preso per la coda - secondo quanto raccontato da testimoni - per trascinarlo a secco. Qui il Pesce Imperiale è stato finito e alcune persone lo hanno pulito e fatto a pezzi, probabilmente per mangiarselo: il Luvaro è gastronomicamente pregiato.

Trieste, una pianta di ciclamini vicino alla targa che ricorda le leggi razziali

Sulla giornata di domani, martedì 18 settembre - giornata per la commemorazione dell'80° anniversario della promulgazione delle leggi razziali - ma soprattutto sulla mostra che volevano organizzare gli studenti del Petrarca, si è alzato un polverone che non finisce più. Qualcuno - è ancora sconosciuto il suo nome - in tutto ciò ha voluto lasciare un segno, appoggiando a terra una piantina di ciclamini accanto alla targa di piazza Unità che ricorda l'annuncio di Mussolini del '38. Foto Lasorte

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro