Quotidiani locali

Foto

Al Rossetti le premiazioni della Barcolana 49

L’atto conclusivo della 49esima edizione della Barcolana si è tenuto sul palco del teatro Rossetti. L’evento ha visto oltre un centinaio di premiati ed è stato l’occasione per ripercorrere, attraverso i video e le fotografie, l’edizione dei record dell’ultima Coppa d’autunno.(fotoservizio di Massimo Silvano)

A Trieste la Msc Seaside incanta tutti in versione "mini"

Msc Seaside arriva in anticipo a Trieste. Non dal vivo ma...sotto forma di modellino. All’infopoint sotto il Municipio, in piazza Unità d’Italia è infatti possibile ammirare una riproduzione fedele della regina dei mari, la più grande nave da crociera mai costruita in Italia, nei cantieri di Monfalcone, che sarà inaugurata in città il 30 novembre. Fotogallery di Andrea Lasorte. Qui l'articolo

Restauratrici al lavoro per spolverare i 1600 libri del barone Revoltella

Grandi pulizie nella biblioteca del barone Revoltella nell'omonimo museo di Trieste. Due restauratrici, Jarmila Kodric ed Hellen Pittino, stanno spolverando, uno a uno, tutti i 1600 libri nella dimora neorinascimentale di via Diaz. E' la prima volta che accade. Fotoservizio di Massimo Silvano

Festa della maglia alla Sgt

Emozione e applausi per la festa della maglia alla Società Ginnastica Triestina che ha visto come ospiti d'onore le campionesse d'Italia  per tre anni consecutivi tra il 1955-56 e il '57-58. A festeggiarle nelle foto Silvano anche le giocatrici della Sgt Gefidi dell'era Pollard.

La coda di tir turchi a Fernetti di...

Trieste, code di tir a Fernetti

Una lunga coda di tir turchi si è formata questa mattina, sabato 18 novembre, all'Autoporto di Fernetti, dove i camionisti devono prendere il biglietto per imbarcarsi al Porto di Trieste. La fila è stata dirottata nella corsia di emergenza del raccordo autostradale per non intralciare il traffico. Sul posto la polizia stradale e l'Anas. Fotogallery di Andrea Lasorte

Smoking e abiti da sera alla "prima" del Verdi di Trieste

Pubblico delle grandi occasioni al Teatro Verdi di Trieste, in occasione della "prima" della stagione lirica e di balletto con l’Evgenij Onegin di Čajkovskij diretta da Carminati. Tanti i volti noti alla serata di gala, che ha visto smoking, lustrini e signore in abito da sera. L'allestimento dell'opera è del Teatro dell’Opera di Stato di Sofia, per la prima volta in Italia, firmato dalla regista Vera Petrova, con scene di Alexander Kostyuchenko e costumi di Steve Almerighi. A dirigere l’Orchestra e il Coro della Fondazione, quest’ultimo preparato da Francesca Tosi, Fabrizio Maria Carminati (Foto di Andrea Lasorte) L'articolo "Vip in passerella" E qui L'articolo sullo spettacolo.

Trieste Trasporti: viaggio nelle officine e in sala radio

Con le foto di Francesco Bruni sbirciamo dietro le quinte dell'officina di Trieste Trasporti e nella sala radio. Un mondo antico e hi-tech contemporaneamente dove vengono "curati" i bus: freni, rampe, impianti e tutto ciò che non funziona

Allo stadio Rocco di Trieste un murales nel nome del Paron

L’immagine di Nereo Rocco, ripresa da una foto storica del “Paron”, sta prendendo forma allo stadio, sotto la tribuna. È il secondo degli interventi previsti dal progetto Chromopolis, curato dal Comune di Trieste dopo il muro colorato del Pedocin. A coordinare i ragazzi Mattia Campo Dall’Orto, che si è avvalso della collaborazione dello street artist olandese Jarno Gnirrep, in arte IvesOne (Fotogallery di Andrea Lasorte)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista