Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Electrolux inaugura l'Innovation Factory a Porcia

Il governatore Fedriga all'inaugurazione

All'interno del sito produttivo uno spazio dove accelerare i processi di innovazione

 
PORCIA (PORDENONE) La multinazionale svedese Electrolux ha inaugurato oggi mercoledì 11 settembre la sua prima Innovation Factory, uno spazio collaborativo e di ispirazione, grazie al quale l'innovazione nei processi manifatturieri e nello sviluppo dei prodotti verrà accelerata.

Realizzata in un fabbricato ristrutturato e rinnovato all'interno del sito produttivo di Porcia (Pordenone), l'Electrolux Innovation Factory consentirà di testare le nuove soluzioni immediatamente sulle linee di prod ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

 
PORCIA (PORDENONE) La multinazionale svedese Electrolux ha inaugurato oggi mercoledì 11 settembre la sua prima Innovation Factory, uno spazio collaborativo e di ispirazione, grazie al quale l'innovazione nei processi manifatturieri e nello sviluppo dei prodotti verrà accelerata.

Realizzata in un fabbricato ristrutturato e rinnovato all'interno del sito produttivo di Porcia (Pordenone), l'Electrolux Innovation Factory consentirà di testare le nuove soluzioni immediatamente sulle linee di produzione e nei centri dell'R&D che si trovano all'interno del sito. Nella struttura ci saranno poi delle aree per test e dimostrazioni sia per le soluzioni di prodotto sia di processo. All'interno del Fab Lab (Fabrication Lab) verranno esplorate la stampa 3D e altri sistemi avanzati come il test dell'integrazione dei robot collaborativi (Cobots) e delle innovative tecnologie indossabili per gli operatori della fabbriche Electrolux.

L'iniziativa, spiegano dalla multinazionale, coinvolgerà altri partner, facilitando nuove collaborazioni tra fornitori, clienti, incubatori, startup, università, piccole e medie imprese. Si tratta, spiegano dalla multinazionale, di un laboratorio "condiviso" dove le persone potranno lavorare insieme in uno spazio aperto per innovare. L'Electrolux Innovation Factory di Porcia sarà utilizzata come iniziale banco di prova e potrà essere replicato grazie alla realizzazione di simili spazi collaborativi in altri siti nel mondo.

«Quello messo in atto a Porcia è un investimento a lungo termine di un'azienda che crede in questo territorio. Scommettere in innovazione significa guardare al futuro con la prospettiva di nuovi investimenti e impianti produttivi in loco. Ciò non potrà avere altro che ripercussioni positive tanto per la crescita economica del territorio, quanto per la creazione di nuovi posti di lavoro», ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, intervenuto assieme con l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Bini, all'inaugurazione.

 Così invece l'amministratore delegato di Electrolux Italia Ernesto Ferrario: «È vero che c'è stata una crisi produttiva e abbiamo ridotto i volumi, ma negli ultimi anni abbiamo assunto qui più di duecento progettisti, la maggior parte ingegneri e tecnici, che seguono la progettazione di lavastoviglie», ha detto Ferrario spiegando perché per la multinazionale svedese sia parsa naturale la sede friulana per la sua prima Innovation factory mondiale. «L'automazione porta generalmente un beneficio in termini di produzione e di processi», ha precisato.