Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ciclostaffetta per Regeni anche Gradisca aderisce

GRADISCAIl Comune di Gradisca d’Isonzo sostiene l’evento nazionale e la ricerca di verità per Giulio Regeni, che si svolgerà sabato 22 settembre con tappa anche nella Fortezza. La Ciclostaffetta “A...

GRADISCA

Il Comune di Gradisca d’Isonzo sostiene l’evento nazionale e la ricerca di verità per Giulio Regeni, che si svolgerà sabato 22 settembre con tappa anche nella Fortezza. La Ciclostaffetta “A Roma per Giulio Regeni” è un evento nazionale a sostegno della campagna di Amnesty International Italia “Verità per Giulio Regeni” – ideata e promossa da associazione Fiab BisiachInBici di Monfalcone.

L’evento prevede una ciclostaffetta che partendo dal Collegio del Mondo Unito di Duino arriverà, ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GRADISCA

Il Comune di Gradisca d’Isonzo sostiene l’evento nazionale e la ricerca di verità per Giulio Regeni, che si svolgerà sabato 22 settembre con tappa anche nella Fortezza. La Ciclostaffetta “A Roma per Giulio Regeni” è un evento nazionale a sostegno della campagna di Amnesty International Italia “Verità per Giulio Regeni” – ideata e promossa da associazione Fiab BisiachInBici di Monfalcone.

L’evento prevede una ciclostaffetta che partendo dal Collegio del Mondo Unito di Duino arriverà, attraverso un viaggio a tappe, a Roma. I partecipanti prima di affrontare la tappa iniziale si dirigeranno a Fiumicello. Da qui tutti chi vorrà potrà accompagnare gli staffettisti, anche per brevi tratti.

Uno degli obiettivi è quello di arrivare a Roma davanti a Camera dei Deputati/Palazzo del Senato e consegnare ai parlamentari neoeletti una lettera della famiglia Regeni nella quale spiegano i risultati raggiunti finora e ciò che sarebbe necessario fare per ottenere la verità su ciò che è realmente successo nel gennaio di due anni fa in Egitto. È possibile raggiungere Fiumicello anche con partenza da Gradisca con ritrovo alle 9.15 nel viale Max Fabiani della Spianata e partenza verso Fiumicello alle 9.45. Arrivo previsto alle 11. A Fiumicello ci saranno i saluti del sindaco e dei genitori di Giulio, che consegneranno ai ciclisti della staffetta la lettera da consegnare a Roma.

Per adesioni e informazioni: ciclostaffettapergiulio @gmail.com. –

L. M.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI