Quotidiani locali

il caso

Trieste, scippa una ragazza e poi tenta la fuga: i passanti lo placcano

L’episodio davanti al Pam di piazza Libertà. Il filmato finisce subito sui social. Il ladro è stato bloccato e consegnato agli agenti della Polfer

TRIESTE È finita male, malissimo, la fuga del giovane che ieri pomeriggio ha scippato una donna tra i venticinque e i trent’anni davanti al Pam di piazza Libertà. Il furfante è stato catturato dalla polizia pochi metri dopo grazie alla prontezza e al coraggio dei passanti che lo hanno fermato. La scena è stata filmata.

Tutto è avvenuto in pochissimi minuti e, peraltro, sotto gli occhi di numerosi cittadini.

Secondo le testimonianze, la donna stava uscendo dal supermercato o forse ci passava semplicemente vicino. È a quel punto che un uomo, la cui identità non è stata diffusa dalle forze dell’ordine, si è avventato sulla vittima strappandole il portafogli di mano. E poi è scappato verso piazza Libertà, nel tentativo di guadagnare il centro e confondersi tra i passanti. La giovane inizialmente è rimasta di sasso, ma non si è persa d’animo e ha cercato di ricorrere il ladro. Ma invano.

Trieste, scippatore atterrato dai passanti in piazza Libertà Arresto in diretta in piazza Libertà a Trieste, documentato da questo video. Una donna tra i venticinque e trent'anni è stata scippata a Trieste oggi 10 luglio, alle 18 circa, davanti al supermercato Pam di piazza Libertà. Il malvivente che le ha strappato la borsa, un giovane la cui identità non è stata resa ancora nota, è fuggito di corsa cercando di dileguarsi tra i passanti. Ma alcuni cittadini sono riusciti a bloccarlo dopo circa 100 metri di fuga: un ragazzo in maglietta gialla, in particolare, ha steso lo scippatore con una mossa di arti marziali. Subito dopo sono intervenuti gli agenti della Polfer che hanno arrestato il balordo che, nel frattempo, aveva gettato via il bottino. Il portamonete è stato recuperato e subito restituito alla proprietaria da alcune persone che hanno assistito all'episodio. L'autore di questo video è il titolare del profilo Facebook Tankut Korkut, che ringraziamo per averci autorizzato a diffonderlo.


Saranno state le urla della ragazza e lo scompiglio che si è creato improvvisamente nella zona, sta di fatto che la scena non è passata inosservata. Anzi: dopo qualche metro di fuga, alcune persone si sono messe di traverso e sono riuscite a fermare il furfante. Lui, nel frattempo, si era già liberato del corpo del reato lanciando il portafogli per strada.

È stato soprattutto il coraggio di un cittadino, in particolare, quello che nel video indossa una maglietta gialla e un berretto, a bloccare il criminale. Lo ha aggrappato e poi, con un gesto degno di un esperto di arti marziali, lo ha letteralmente atterrato.

Il malvivente sulle prime ha provato a divincolarsi e a scappare ancora. Ma la stretta era indubbiamente più forte di lui.

L’uomo, ormai a terra, non poteva più muoversi. Pochi istanti dopo ecco arrivare sul posto due agenti della Polfer che lo hanno ammanettato. Una sequenza seguita da varie persone e filmata da un cittadino che ha poi diffuso il breve filmato sui social network.

Il ladro, da quanto risulta, è stato portato negli uffici della polizia ferroviaria che si trovano a pochi metri di distanza. Sarà interrogato e consegnato alla giustizia. Il portafogli è stato rinvenuto da un passante e restituito alla proprietaria. —


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro