Quotidiani locali

cronaca

Trieste, si travestono da Carnevale e rapinano il supermercato

Due individui con il volto coperto da maschere si sono introfulati da Zazzeron e, armati di coltello, hanno sottratto un migliaio di euro

TRIESTE Un'altra rapina a mano armata a Trieste, dopo i recenti crimini che hanno visto i ladri prendere di mira in particolar modo le farmacie. Ma questo episodio è del tutto peculiare rispetto ai precedenti. I due individui si sono infatti coperti il volto indossando delle maschere di Carnevale. Il fatto risale al tardo pomeriggio di mercoledì 14 marzo. I due ladri, armati di coltello, si sono introdotti all'interno del supermercato Zazzeron di via Dell'acqua, nel rione di Campanelle. Così travestiti, sono riusciti a sottrarre una cifra che si aggirerebbe attorno ai mille euro. Sul posto la polizia di Trieste; le indagini sono ancora in corso.

leggi anche:

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik