Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Decolle ribatte alle accuse dell’opposizione

L’assessore comunale di Muggia Stefano Decolle, titolare in giunta anche della delega alla Polizia locale, replica in questo modo alle accuse indirizzategli dai tre consiglieri d’opposizione della...

L’assessore comunale di Muggia Stefano Decolle, titolare in giunta anche della delega alla Polizia locale, replica in questo modo alle accuse indirizzategli dai tre consiglieri d’opposizione della lista Dpm-Forza Muggia (si veda l’articolo qui a fianco) sul tema della sicurezza sul territorio: «La diffusa strumentalizzazione da parte della politica sull’insicurezza che viviamo nell’epoca attuale rende ancora più difficile il lavoro delle forze dell’ordine che vanno lasciate operare per la tutela delle persone e dei beni – afferma Decolle –. Spiace constatare, ma è la realtà, che non viviamo più in una società che si autotutela reciprocamente, ed è opportuno – prosegue l’assessore – che ogni azienda si doti dei dispositivi antintrusione e di allarme e che tutti noi ci si attenga a quelle minime opere di attenzione nella sicurezza di nostri beni, fermo restando che la prima cosa da fare, se notiamo qualsiasi movimento sospetto, è contattare le forze dell’ordine», conclude l’esponente dell’esecutivo muggesano guidato dal sindaco Laura Marzi. (ri.to.)