Quotidiani locali

Rinnovate le rappresentanze Apt

Ha votato l’85% dei dipendenti. Maggioranza assoluta per la Filt-Cgil nelle Rsu

Si sono svolte, nei giorni scorsi, le elezioni delle Rsu e Rls all’Azienda provinciale trasporti di Gorizia. La partecipazione è stata molto elevata soprattutto se raffrontata a quella di altre votazioni: quasi l’85% dei 212 dipendenti ha scelto di votare. «I risultati - annuncia il segretario provinciale Filt-Cgil, Valentino Lorelli - hanno assegnato la maggioranza assoluta della Rsu, cinque su nove, al nostro sindacato, e uno ciascuno alla Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Usb. Mentre tutti i rappresentanti per la sicurezza, tre su tre, sono della Filt-Cgil. Esprimiamo grande soddisfazione per il risultato ottenuto, migliore delle elezioni precedenti quando avevamo la maggioranza relativa dei seggi».

Secondo Lorelli, «il risultato è certamente dovuto al buon lavoro fatto dalla Cgil in questi anni», ma, prosegue il segretario provinciale, «anche alla qualità dei candidati in gran parte rinnovati e acquista ancora più valore se si tiene conto dell’altissima percentuale di votanti».

«È stata data fiducia alla nostra organizzazione sindacale che si è molto impegnata nella fase di grande trasformazione del settore a livello regionale e nazionale in cui c’è stata una grande riorganizzazione che ha portato nella ex provincia di Gorizia a una sola azienda che garantisce livelli di efficienza del servizio offerto ai cittadini, tra i primi in Italia grazie soprattutto alla elevata produttività e professionalità dei lavoratori

- ha osservato Lorelli -. La grande partecipazione al voto determina una rappresentanza fortemente legittimata che consente di affrontare meglio le sfide future che saranno molto impegnative, qualunque sarà la decisione del Consiglio di Stato sulla gara del Tpl regionale».



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro