Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«A Muggia avanti tutta sui lavori allo Zaccaria e sì alla Polisportiva»

La ricetta del nuovo assessore Roberto Rosca per il territorio «Presto la riqualificazione della sede della Protezione civile»

MUGGIA . Nuova sede della Protezione civile in arrivo, sì alla polisportiva e un plauso all’operato del dimissionario Bellen. Roberto Rosca, dipendente dell’Azienda sanitaria, classe 1959, si racconta a due mesi dalla sua nomina ad assessore a Sport, Borghi e frazioni, Protezione civile ed Associazionismo del Comune di Muggia.

Da consigliere ad assessore nel giro di meno di un anno: avrebbe mai auspicato una carriera politica così rapida?

Considero la politica come un servizio, indipendentem ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MUGGIA . Nuova sede della Protezione civile in arrivo, sì alla polisportiva e un plauso all’operato del dimissionario Bellen. Roberto Rosca, dipendente dell’Azienda sanitaria, classe 1959, si racconta a due mesi dalla sua nomina ad assessore a Sport, Borghi e frazioni, Protezione civile ed Associazionismo del Comune di Muggia.

Da consigliere ad assessore nel giro di meno di un anno: avrebbe mai auspicato una carriera politica così rapida?

Considero la politica come un servizio, indipendentemente dai ruoli. Porterò avanti questo nuovo incarico con la stessa passione e lo stesso impegno con i quali ho vissuto il mio ruolo da consigliere.

Sport. Qual è la sua posizione sulla nascita di una Polisportiva?

È un progetto importante e decisamente utile in un’ottica di semplificazione della vita delle nostre realtà sportive: basti pensare alla possibilità di poter richiedere e gestire i finanziamenti pubblici che, di questi tempi, sono un valore aggiunto non sottovalutabile.

Il Muglia Fortitudo tornerà ad avere a disposizione lo stadio “Zaccaria” entro settembre?

Ad oggi non si riscontrano ritardi nelle tempistiche che prevedono lo svolgimento dei lavori in estate proprio per non interferire con l’attività sportiva della società e poter quindi riqualificare il manto erboso in tempo per la nuova stagione agonistica.

Quali i progetti futuri per la usurata pista di atletica di Piasò?

Ogni progettualità deve sempre tener conto di un aspetto fondamentale: la fattibilità. Quindi deve essere supportata dai fondi necessari alla sua realizzazione. Ciò vale per la pista di atletica, quanto per gli spogliatoi dello Zaccaria.

Protezione civile. A che punto è l’aggiudicazione dei lavori per la nuova sede?

Conclusa la gara si è nella fase di verifica prima di poter finalmente vedere l’inizio dei lavori di riqualificazione della sede operativa della nostra Protezione civile.

Associazionismo. Qual è lo stato di salute delle realtà muggesane?

A livello sportivo abbiamo delle associazioni che continuano a dare lustro al nostro territorio raggiungendo traguardi anche internazionali. Direi quindi che lo stato di salute è più che buono.

La sua posizione sulla Consulta delle Associazioni?

Il neonato ente ha già dimostrato di riuscire ad operare con grande collaborazione ed efficienza.

La sua valutazione sull’operato svolto dal suo predecessore Tullio Bellen?

Credo che l’ex assessore Bellen abbia ricoperto il proprio ruolo con impegno. Da parte mia, cercherò di fare del mio meglio, con entusiasmo ed impegno.

Secondo lei le dimissioni di Bellen erano evitabili?

Le sue dimissioni rientrano in una scelta personale e non sta a me esprimere un giudizio a riguardo.

Politica. Come vanno le relazioni tra i Cittadini e le altre forze di governo?

Le relazioni sono positive perché protese all’essere anche costruttive. Il confronto ed il dialogo sono due principi fondamentali per intrecciare qualsiasi relazione, specie quelle alla base del vivere della città.

Un giudizio su questo inizio di mandato della giunta Marzi?

Sono entrato a far parte di una squadra di governo nella quale si lavora bene: stiamo portando avanti il programma presentato agli elettori nel 2016 in un clima di collaborazione e comunione di intenti.

Un consiglio per il neocapogruppo consiliare dei Cittadini Nicoletta Fait?

Insieme al consigliere regionale Emiliano Edera le abbiamo sottolineato l’importanza della presenza e dell’ascolto sul e del territorio, peraltro una delle caratteristiche dei Cittadini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA