Quotidiani locali

Stessi importi del 2017 

Imu, Tari e Tasi senza aumenti a Savogna

SAVOGNA. Via libera, a Savogna, al bilancio di previsione e alle tariffe congelate. IL Consiglio comunale ha approvato tutti i punti sottoposti all’assemblea dall’amministrazione Florenin, tra i...

SAVOGNA. Via libera, a Savogna, al bilancio di previsione e alle tariffe congelate. IL Consiglio comunale ha approvato tutti i punti sottoposti all’assemblea dall’amministrazione Florenin, tra i quasi spiccava, ovviamente, il bilancio previsionale per il 2018. Un bilancio che chiude a 3,8 milioni di euro e che ha ricevuto l’ok con i voti della maggioranza. Tra le notizie più positive per i cittadini – anche se in questo caso varrebbe il detto “nessuna nuova, buona nuova” - quella relativa a tasse e tariffe, con le aliquote e le detrazioni di Imu, Tasi, Tari e Irpef che hanno mantenuto immutati i loro valori rispetto all’anno scorso, e il Comune che ha scelto di non procedere ad aumenti nonostante il taglio dei trasferimenti dalla Regione di circa 20mila euro. Un argomento, questo, che è stato ovviamente tra i più dibattuti in aula, con le domande dei consiglieri al sindaco Alenka Florenin sulle possibili conseguenze della minore entrata nelle casse comunali e sulle strategie future. A maggioranza è passato anche il piano di alienazioni e valorizzazioni immobiliari, mentre all’unanimità è stato premiato il documento a proposito dell’adesione del Comune di Savogna al “Patto dei sindaci per il clima e l’energia”, un accordo che punta a condividere buone pratiche per la riduzione dell’inquinamento e il miglioramento dell’efficienza energetica di tutte le realtà del territorio. Una scelta convinta che il Comune ha fatto confermando la sua “linea verde”. Che, nel 2018, troverà sviluppo peraltro anche in progetti come l’inserimento del mastello per il secco residuo nel

sistema di raccolta differenziata e nella nuova rete fognaria del paese, a cui metterà mano Irisacqua. Progetto di cui parleranno l’assessore regionale Sara Vito e il direttore di Irisacqua Paolo Lanari nell’incontro pubblico del 12 marzo alle 18 nella sala della banca. (m.b.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro