Quotidiani locali

funerali

«Un rombo per la vita» in piazzale Rosmini a Trieste. Martedì l’addio sulle due ruote a Jack

«Un rombo per la vita» è il nome che il padre di Jack Benvenuti, il 16enne morto in seguito al tragico incidente avvenuto lo scorso 16 febbraio, ha dato all’evento creato per l’ultimo addio al al giovane motociclista

TRIESTE «Un rombo per la vita» è il nome che il padre di Jack Benvenuti, il 16enne morto in seguito al tragico incidente avvenuto lo scorso 16 febbraio, ha dato all’evento creato per l’ultimo addio al giovane motociclista. «Ci vedremo in piazzale Rosmini a Trieste, martedì 6 marzo – ha aggiunto Fredrik Benvenuti –. La veglia inizierà alle 16.30, poi ci sarà la Santa Messa alle 17. Il piazzale sarà sgombrato per permettere l’accesso alle moto dei motociclisti che arriveranno. Ma non vogliamo sia un evento triste. Vogliamo che sia una festa. Come avrebbe voluto Jack».

leggi anche:



I genitori del 16enne, Silvana e Fredrik, sorridono sereni nel descrivere l’evento. «Una festa di persone per salutare per salutare in maniera “rombante” il nostro ragazzo, “sgasando” con le moto . Ci sarà anche una particolare sorpresa che sveleremo quel giorno. Dopo la messa partiremo con le due ruote. Io sarò davanti in sella alla moto di mio figlio. Insieme per l’ultima volta. Motociclisti unitevi tutti a questo evento. Dobbiamo essere in tantissimi per salutare Jack». (e.f.)

Jack Benvenuti
Jack Benvenuti

 

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro