Quotidiani locali

incidente in costiera 

Si schianta sul guardrail ferita una donna: è grave

Ennesimo incidente in Costiera all’altezza del ristorante “Tenda Rossa”. A schiantarsi sul guardrail, un’auto condotta da una donna. Rimasta bloccata alla guida in stato di choc e ferita, ha...

Ennesimo incidente in Costiera all’altezza del ristorante “Tenda Rossa”. A schiantarsi sul guardrail, un’auto condotta da una donna. Rimasta bloccata alla guida in stato di choc e ferita, ha rischiato l’ipotermia. Ricoverata d’urgenza a Cattinara, è grave ma non in pericolo di vita.

Lo schianto è accaduto poco prima delle 10 di ieri mattina, sulla strada regionale 14 “Costiera”, in prossimità delle curve del ristorante. Uno dei punti tristemente noti come teatro di numerosi incidenti.

A schiantarsi sul guardrail, una Mercedes Slk200 condotta da una donna di 63 anni, M. G. B. le sue iniziali. Un’uscita autonoma di strada, causata da una possibile perdita di controllo dell’auto, che non ha coinvolto, fortunatamente, nessun altro veicolo.

Nello scontro la conducente, che era sola in macchina, ha riportato gravi traumi. Dopo lo schianto la donna è rimasta seduta alla guida in forte stato confusionale e avrebbe aperto un finestrino dell’auto per chiedere aiuto. Lo stato di choc però l’avrebbe bloccata, facendola rimanere all’interno dell’abitacolo con il finestrino abbassato, esposta al vento e al gelo intenso del Buran che da giorni non dà tregua: a quell’ora la temperatura sfiorava i 5 gradi sottozero.

Ad aggravare la situazione quindi, è sopraggiunto per la donna anche un grave principio di ipotermia. Fortuna ha voluto che alcuni automobilisti di passaggio si siano fermati a prestare soccorso, chiamando il Nue 112.

Di lì a pochissimi minuti un’ambulanza e un’auto medicalizzata sono accorse sul posto. I sanitari hanno trovato la donna in forte stato confusionale con gravi traumi causati dallo scontro frontale e un forte stato di ipotermia.

La 63enne è stata adagiata su una barella spinale e portata in ambulanza dov’è stata stabilizzata. Il mezzo di soccorso dopo pochi minuti è quindi partito in codice “giallo”, alla volta del pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara.

Le condizioni della 63enne sarebbero gravi, ma non è in pericolo di vita. Le indagini per risalire alle esatte dinamiche dell’accaduto sono affidate ai carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia

dalla stazione di Duino.

Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, con una squadra della Stazione di Trieste centrale. I pompieri hanno messo in sicurezza la Mercedes staccando la batteria per evitare possibili inneschi di incendi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro