Quotidiani locali

I sette decenni del circolo Faidutti

Convegno nel centro civico di piazza San Giorgio per parlare di Acli e di fede

Nel 1948 le Acli fondarono un circolo a Lucinico e lo intitolarono a “Monsignor Luigi Faidutti”. Dopo 70 anni il circolo festeggerà il suo compleanno ricordando in un convegno la figura di Faidutti, a tutt’oggi poco conosciuta, ricordata e apprezzata nonostante fosse stato un grande testimone di fede. Il convegno dal titolo “L’attualità della testimonianza di fede operosa di monsignor Luigi Faidutti”, si terrà martedì, con inizio alle 17, nella sala riunioni del Centro civico di Lucinico, in piazza San Giorgio.

I relatori saranno Renzo Medeossi e Ferruccio Tassin. Medeossi, nel suo intervento, si soffermerà principalmente sul Faidutti sostenitore di enormi cambiamenti sia sociali sia economici nella società di fine ottocento. Nato a Scrutto di San Leonardo l’11 aprile 1861 fu ordinato sacerdote dall’ arcivescovo di Gorizia mons. Alojz Zorn nel 1884; per un anno fu cappellano della parrocchia di San Rocco a Gorizia, poi fu mandato a studiare all’Augustineum di Vienna, il centro del clero d’élite per tutto l’impero d’Austria e Ungheria. Dopo aver conseguito la Laurea in teologia all’università di Vienna nel 1888, ritornò a Gorizia e ben presto si dedicò anche all’ attività sociale e politica. Fu protagonista di numerose iniziative in favore del mondo agricolo e con tenacia e convinzione sconfisse gli innumerevoli ostacoli riuscendo a fondare nel 1895 a Capriva del Friuli la prima cassa rurale. Da lì in poi ricoprì numerosi incarichi: deputato a Vienna, capitano della Contea di Gorizia e Gradisca. Dopo la Grande Guerra fu inviato presso la nunziatura apostolica in Lituania. Morì il 18 dicembre 1931 a Konigsberg nella Prussia orientale. E’ sepolto nella cripta della cattedrale di Kaunas.

Il professor Tassin, invece, analizzerà la figura di mons. Faidutti quale grande testimone della fede e della giustizia sociale e storicamente approfondirà tutte le difficoltà che Faidutti incontrò durante la sua esistenza come uomo,

sacerdote e servitore della politica.

Al termine del convegno seguirà la messa che verrà officiata nella chiesa parrocchiale di Lucinico; mentre alle 20, alla baita degli alpini della sezione di Lucinico, si svolgerà un incontro conviviale offerto dal circolo Acli.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro