Quotidiani locali

cucina

Sfida in tv tra ristoranti, tocca a Blasig e Formentini

Oggi, martedì 20 febbraio, in onda su SkyUno “4 ristoranti” di Borghese: la puntata registrata a ottobre. Per il titolo di miglior locale con cantina devono fare i conti con due locali friulani

GORIZIA. Quale sarà il miglior ristorante con cantina del Friuli Venezia Giulia? Tenuta di Blasig? Castello Formentini? Osteria della Ribolla? Agriturismo Alturis? Chi tra loro si aggiudicherà questa sera i 5 mila euro messi in palio dal programma “4 ristoranti”? Dopo essere stato a Trieste, lo scorso ottobre il furgone nero con a bordo chef Alessandro Borghese ha fatto tappa tra l’Isontino e i Colli Orientali per registrare a Ronchi dei Legionari, a San Floriano del Collio, a Corno di Rosazzo e a Cividale del Friuli le immagini della sesta puntata della quarta stagione. Il risultato sarà trasmesso oggi, martedì 20 febbraio, alle 21.15, su SkyUno.

leggi anche:


Come in ogni puntata, lo scontro sarà all’ultimo voto. Ci sarà chi giocherà di strategia e giudicherà i piatti degli avversari in maniera implacabile e terribile e chi, al contrario, sarà più accomodante e di manica larga offrendo ai rivali vantaggi inaspettati. Gorizia, con il suo Castello e con piazza Vittoria, sarà il centro da cui partirà la sfida. Ma il vero protagonista sarà il vino. Borghese assegnerà il suo bonus da 5 punti proprio valutando l’abbinamento dei vini con il cibo servito in tavola.

«Colline, borghi e castelli fanno da cornice al vero simbolo della zona: i vigneti. Ed è proprio qui che nascono i vini riconosciuti in tutto il mondo, come Sauvignon, Chardonnay, Pinot Grigio, Friulano, ecc. In questa zona, ogni ristorante che si rispetti, ha la sua cantina ben fornita e i menu hanno piatti tipici friulani con uno sguardo alla cucina slovena e austriaca abbinati ai vini del Collio», si legge nella presentazione della puntata.

I quattro ristoranti sono stati scelti dalla produzione dopo aver sfoltito una rosa con i nomi di 60 aspiranti concorrenti.

leggi anche:



Volto della Tenuta di Blasig di Ronchi dei Legionari con la sua cantina sotterranea nella quale è possibile anche cenare sarà Elisabetta Bortolotti Sarcinelli. Il locale, nel suo complesso, si presenta semplice ed elegante. «Amante dell’arte Elisabetta, spesso utilizza le sale del suo ristorante per mettere in mostra dei quadri - si legge nella presentazione -. La cucina della Tenuta di Blasig mette in risalto i vini autoprodotti. Il menu è un inno alla tradizione. Troviamo piatti come il frico e pietanze più ricercate come la quaglia ripiena».

Tra i concorrenti, l’unico cuoco in gara è, però, Massimo De Belli, chef del Castello Formentini, ristorante e residenza della famiglia Formentini da più di 500 anni. «L’enoteca che si trova all’ingresso del locale è il luogo in cui si possono degustare i vini del Castello. I sapori della cucina sono quelli della tradizione e le ricette provengono da ricettari del 1300. La nouvelle cousine è bandita dal Castello. Massimo parla della sua cucina come “esoterica”, i piatti del Castello rappresentano l’animo umano».

È goriziano, ma ha scelto come propria base un locale nella provincia di Udine, Alberto Ticozzi, anima dell’Osteria della Ribolla a Corno di Rosazzo. Il ristorante si trova all’interno della vecchia cantina Collavini. «La cantina di questo ristorante è una delle più conosciute e pregiate del settore.

leggi anche:

La cucina di Alberto, gestore dell’Osteria della Ribolla, nasce per accompagnare i suoi vini pregiati. Il menu parla friulano ma con uno sguardo alla cucina slovena e austriaca, così come l’arredamento del locale».


È immerso nei vigneti del Cividalese, infine, l’Agriturismo Alturis. Il locale di Marco Zorzettig si presenta come un agriturismo diverso da quello che offre la concorrenza. «La cantina si trova nello stesso complesso, così come la produzione di vino e la rivendita. Marco il proprietario, nonostante non si occupi della cucina, ha cercato di mettere del suo nel menu per creare qualcosa di unico come il frico rivisitato e il “birramisù”».

Chi tra loro saprà abbinare meglio vino e cucina e convincere oltre ai colleghi, anche Alessandro Borghese? Questa sera la risposta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro