Menu

il caso

Triestina seppellita a Salerno dopo un anno all’obitorio

Può riposare finalmente in pace Giorgina Ciscot, l’ottantanovenne di origini triestine dimenticata da oltre un anno in una cella frigorifera dell’ospedale di Salerno, il “Ruggi d’Aragona”.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro