Quotidiani locali

la replica 

«Regione sempre vicina ai lavoratori della Eaton»

«Piena disponibilità ad accompagnare, per quanto di competenza, la complessa procedura in corso in tutte le fasi che si susseguiranno». L'assessore regionale al lavoro, Loredana Panariti, risponde...

«Piena disponibilità ad accompagnare, per quanto di competenza, la complessa procedura in corso in tutte le fasi che si susseguiranno». L'assessore regionale al lavoro, Loredana Panariti, risponde così «nel quadro dell'impegno più volte condiviso con le Istituzioni del territorio e con le parti sociali per la tutela della vocazione produttiva del sito di Monfalcone e del tessuto industriale isontino nel suo complesso» ai dubbi e alla distanza mostrata dai sindacati al termine del tavolo di crisi sulla Eaton con i 157 lavoratori licenziati, che si è tenuto a Trieste lunedì scorso. Un appuntamento al termine del quale il segretario della Fiom Livio Menon ha ribadito la sua insoddisfazione perché «non è dato sapere in quali termini la Regione intende procedere» se si intende parlare di mantenimento del sito produttivo «perché non ne siamo al corrente e i rapporti con l’azienda sono troncati da dicembre». E se di ricollocamento bisogna parlare e ragionare i sindacati e le Rsu insistono sulla possibilità della Fincantieri.

Panariti ieri in una nota di risposta ha ribadito la «costante attenzione agli strumenti da attivare per supportare le lavoratrici e i lavoratori che vivono un momento particolarmente difficile a seguito della decisione della Eaton di avviare la procedura di licenziamento collettivo».

Anche per questo, ricorda l’assessore, i tecnici dei Centri per l'impiego del Hub Isontino hanno partecipato alle assemblee che si sono svolte oggi nello stabilimento monfalconese illustrando i servizi che, sul versante delle politiche attive del lavoro, possono essere erogati a favore delle lavoratrici e dei lavoratori. Il fine è quello di tutelare l'occupabilità delle persone valorizzandone le competenze sulla

base delle esigenze occupazionali manifestate delle imprese del territorio. La Regione, come detto per bocca di Panariti ha confermato, inoltre, la «piena disponibilità ad accompagnare, per quanto di competenza, la complessa procedura in corso in tutte le fasi che si susseguiranno».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon