Quotidiani locali

verso il voto

lega nordRazzini all’attaccodel centrosinistra Dopo cinque anni è deludente, secondo il capogruppo consigliare della Lega Nord Federico Razzini, il bilancio di quanto fatto dai parlamentari e dai...

lega nord

Razzini all’attacco

del centrosinistra

Dopo cinque anni è deludente, secondo il capogruppo consigliare della Lega Nord Federico Razzini, il bilancio di quanto fatto dai parlamentari e dai consiglieri regionali. Diceva Benedetto Croce “il politico onesto è il politico bravo” e dunque che la principale disonestà consiste per inverso nel percepire lauti emolumenti senza fare nulla o, peggio, far danni. «Alcuni di questi “fantasmini” – afferma Razzini –, soprattutto in quota Pd, ma non solo, (signori che per cinque anni Monfalcone e dintorni non hanno visto o assai di rado quando sarebbe servita una mano da Regione o Governo) ora riappaiono come per incanto. E sembra che non trovino di meglio che basare la loro campagna elettorale su attacchi ai sindaci di colore “avverso”. Persone che lavorano invece tanto e non per le stesse indennità».

partito democratico

Brandolin presenta

la nuova “sfida”

Il Partito democratico organizza domani, alle 18, all’Europalace Hotel di via Cosulich a Monfalcone un incontro con il deputato Giorgio Brandolin, ricandidato dal suo partito alle elezioni del 4 marzo. L’incontro va sotto il titolo «La nostra Italia con serietà e ragionevolezza. Giorgio Brandolin: una nuova sfida per il territorio e la mia gente.

liberi e uguali

Vizintin riparte

dalla sua Doberdò

«Solo con Liberi e Uguali gli elettori hanno la possibilità di scegliere un forza autenticamente di sinistra, moderna e di governo». Così è intervenuto Paolo Vizintin, candidato al collegio uninominale di Gorizia per la lista di Pietro Grasso. Vizintin, avvocato e per due mandati sindaco di Doberdò, ha spiegato le ragioni della candidatura, assieme a Giulia Castellan, candidata al plurinominale al Senato, nell’incontro

di presentazione a Doberdò. «Appartengo alla comunità di lingua slovena, ma per storia e cultura sono il candidato di tutti - ha proseguito Vizintin -, perché i nostri valori sono quelli della collaborazione. La dignità del lavoro è il punto centrale del nostro programma».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro