Quotidiani locali

Panzano battezza il nuovo Sportello del lavoro

Inaugurato all’interno di Fincantieri l’annunciato ufficio utile all’incrocio di domanda e offerta

Da ieri è operativo il nuovo sportello dell'Agenzia regionale per il lavoro nel cantiere di Panzano della Fincantieri. La struttura permette di facilitare l'incrocio tra domanda e offerta di lavoro nella cantieristica e ha già ricevuto da parte di due imprese la richiesta di individuare una ventina di profili professionali.

L'iniziativa rientra nel più complesso e articolato protocollo di collaborazione, sottoscritto lo scorso 17 gennaio tra l'Agenzia regionale per il lavoro, Fincantieri e le organizzazioni sindacali, che prevede l'avvio in forma sinergica di una serie di servizi volti a favorire la ricerca di personale qualificato per le imprese che operano nei cantieri navali di Monfalcone, ma anche per le numerose imprese dell'indotto che, spesso, hanno evidenziato la carenza di manodopera disponibile a fronte di commesse già in buona parte acquisite. Per dare una risposta efficace alle aziende che richiedono personale, lo sportello dedicato alle imprese, temporaneamente posto al primo piano dello stabile che ospita la direzione Risorse umane accanto all'Ufficio ditte, è operativo lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12.30. Le centinaia di aziende che operano nell'indotto Fincantieri possono rivolgersi direttamente agli operatori dell'Agenzia e presentare le richieste di personale, ma anche avere informazioni sui servizi e le opportunità che la Regione mette a disposizione delle imprese in materia di lavoro, formazione, fabbisogni occupazionali e incentivi. Ogni lunedì e mercoledì saranno disponibili due operatori che assicureranno una presenza costante per dare un servizio direttamente alle imprese che lo richiederanno. L'attività dello sportello si rivolge espressamente alle aziende ma cittadini e lavoratori potranno accedere alle offerte di lavoro che verranno raccolte attraverso il sito istituzionale della Regione. «Un esempio di sinergia positiva che mi auguro possa coinvolgere anche altre aziende del territorio: grazie a Fincantieri che è stata apripista di una collaborazione tra istituzioni e una importante realtà industriale a livello globale», lo o ha detto ieri l’assessore regionale al Lavoro Loredana Panariti, manifestando soddisfazione per l’attivazione in tempi brevi dello sportello. «Dare attenzione

alle imprese – ha spiegato - è una delle prerogative e degli obiettivi che si è data la nuova Agenzia regionale per il lavoro da quando è stata costituita e crediamo sia la strada giusta per dare risposte positive alle imprese e ai cittadini in termini di opportunità occupazionali».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro