Quotidiani locali

Inquinamento, presidio del Forum Gorizia

Diverse forme di inquinamento cittadino stanno allarmando il comitato #NoBiomasseGo che ieri ha organizzato, fuori dal municipio, un presidio per chiedere spiegazioni, in primo luogo sul recente caso...

Diverse forme di inquinamento cittadino stanno allarmando il comitato #NoBiomasseGo che ieri ha organizzato, fuori dal municipio, un presidio per chiedere spiegazioni, in primo luogo sul recente caso avvenuto a Piedimonte. Ieri il consigliere del Forum Gorizia, Andrea Picco, ha parlato di questi temi in un’interrogazione durante il consiglio comunale che si è tenuto subito dopo il presidio. Al centro dell’osservazione c’è «l’ultimo episodio, in ordine di tempo, di emissioni in atmosfera di polveri provenienti da una ditta che tratta rifiuti pericolosi e non pericolosi a Piedimonte in via Del Cotonificio, accaduto mercoledì 24 gennaio. Le foto postate su Facebook, sul gruppo “I love Gorizia”, mostrano polveri brillanti, addirittura filamenti, ben visibili soprattutto sulle carrozzerie delle auto. Come Forum abbiamo incontrato alcuni residenti di Piedimonte che ci hanno raccontato una storia che va avanti almeno dal 2015 e di varie proteste e richieste di intervento a vari enti come l’Azienda Sanitaria e il Comune (polizia locale). Ma la situazione non è stata mai risolta». Al Comune si chiede quindi di chiarire la vicenda e di dire se sono state adottate misure di controllo e allerta della popolazione, visto che tramite i sociali network risulta essere al corrente del fatto di Piedimonte anche l’assessore Del Sordi. Il comitato si augura che Arpa e Aas siano in grado di fornire tutti i dati

relativi alla composizione chimica del particolato in atmosfera. La protesta riguardava anche la richiesta di autorizzazione per la nuova centrale termoelettrica a Sant’Andrea e la prossima realizzazione dell’impianto di smaltimento rifiuti di alluminio in via Trieste. (e.ma.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro