Quotidiani locali

il saluto 

Lascia il Comune dopo 40 anni San Pier lo ringrazia

SAN PIER D’ISONZO. Dopo 40 anni, è andato in pensione Gianfranco Buttignon, per tutti “Maurizio”, dipendente storico del Comune di San Pier d’Isonzo. «Questa giunta, oltre a ringraziare il dipendente...

SAN PIER D’ISONZO. Dopo 40 anni, è andato in pensione Gianfranco Buttignon, per tutti “Maurizio”, dipendente storico del Comune di San Pier d’Isonzo. «Questa giunta, oltre a ringraziare il dipendente per l’impegno profuso e lo spirito di collaborazione dimostrato in questi lunghi anni – afferma il sindaco Riccardo Zandomeni a nome dell’amministrazione locale e della comunità intera –, non può esimersi da qualche brevissima, forse un po’ nostalgica considerazione generale». Maurizio, come sottolinea il sindaco, «appartiene a una specie di “comunali” purtroppo in via di estinzione: persone che, oltre a un costante contributo lavorativo, garantiscono alla comunità una particolare dedizione, derivante da un senso di appartenenza che, in certe circostanze, risulta più utile di approfondite conoscenze tecniche» . «Questa partecipazione attiva e, vorremmo dire, affettiva che Maurizio ha costantemente assicurato – aggiunge Zandomeni – lo rendono quasi impossibile da sostituire: con lui se ne va in pensione lo spirito di questo Comune inteso come collettività». Andare avanti comunque si deve. «Noi ad amministrare e lavorare, lui a godersi il meritato riposo: conoscendolo non dubitiamo che sarà un pensionamento “attivo”, e che San Pier d’Isonzo potrà contare sul suo cittadino ed ex dipendente ancora per molti anni», aggiunge

il sindaco. «È questo l’augurio che ci sentiamo di rivolgere a Maurizio Buttignon da parte nostra e della comunità – conclude Zandomeni –, assieme a un tributo di stima e di affetto per chi, con elevato senso civico e sorridente serietà, si è sempre adoperato per il bene comune».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro