Quotidiani locali

IL BILANCIO 

«Nuove sinergie valorizzano la Giornata della memoria»

RONCHI DEI LEGIONARI. Tra le diverse iniziative che si sono svolte nei giorni scorsi in occasione della Giornata della memoria spiccano gli appuntamenti organizzati a Ronchi. Importantissima è stata...

RONCHI DEI LEGIONARI. Tra le diverse iniziative che si sono svolte nei giorni scorsi in occasione della Giornata della memoria spiccano gli appuntamenti organizzati a Ronchi. Importantissima è stata la nuova forma di collaborazione trasversale, mai avvenuta, tra vari soggetti, amministrazione comunale: Anpi, Aned e Associazione cattolica ragazzi. «Una sinergia tra vari proponenti – commenta l’assessore alla Cultura Mauro Benvenuto – che ha avuto un valore molto forte, in quanto è proprio vero che l’unione fa la forza».

Oltre all’appuntamento istituzionale si sono vissuti momenti davvero toccanti, impreziositi dalla corale Starsi Ensemble, i successivi incontri hanno avuto una partecipazione numerosa riempiendo l’auditorium comunale. Momenti molto significativi - sia su migranti e rifugiati, con la dottoressa Desiree Pangerc e il mediatore culturale Simone Orsolini, sia con la serata di canti alla memoria e momenti narrati con il gruppo vocale Corocosi di Ruda diretto da Delia Stabile - che hanno saputo emozionare e far riflettere.

«Sono molto soddisfatto per tutto il lavoro che è stato svolto da tutti – continua Benvenuto – e per questo voglio ringraziare l’enorme sensibilità che sempre attraversa la nostra città. Ora partono gli appuntamenti con “Noi e la storia”, un’altra sfida che siamo felici di intraprendere. In questi giorni ho già avuto modo di ricevere consenso per l’offerta culturale proposta». La comunità dell’Isontino ha pagato un caro prezzo in termini di deportazioni. Questi i dati solo della Sinistra Isonzo, che raccolgono i numeri dei deportati nei campi di sterminio dai quali moltissimi non fecero più ritorno a casa: Doberdò del Lago 32, Fogliano Redipuglia 33, Gorizia 200 (a cui vanno sommati 45 della Comunità ebraica),

Grado nove, Monfalcone 100, Ronchi dei Legionari 158, San Canzian d’Isonzo 21, Sagrado otto, San Pier d’Isonzo 13, Savogna 21, Staranzano nove e Turriaco sei. E domenica alle 10, per la cronaca, nella sala consiliare del Municipio è convocata l’assemblea dell’Anpi. (lu.pe.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon