Quotidiani locali

edizione 2018

Muggia scalda i motori del super Carnevale: il programma

Una settimana di eventi a misura di tutti. Domenica 11 il piatto forte con i carri e oltre duemila maschere

MUGGIA «Carnevale carsico con meno carri, Trieste in crisi e noi sempre in piena forma, pronti a dare uno spettacolo popolare gratuito senza pari sul territorio provinciale e regionale». È uno Stefano Decolle incontenibile quello che ieri ha copresentato la 65.ma edizione del Carnevale. Comune, Associazione delle compagnie e Flash srl sono pronti a dare vita a una manifestazione potrà contare su un inedito assoluto: la pista di ghiaccio in piazzale Caliterna. La struttura, fortemente voluta dal direttore artistico Vincenzo Rovinelli, sarà operativa a partire già dal 3 (sino al 13) febbraio con orario 10-22.

leggi anche:

 
Giovedì 8 Il 65.mo Carnevale di Muggia inizierà ufficialmente giovedì 8 febbraio. Dalle 15.45 alle 16.45 spazio in piazza Marconi all’intrattenimento per bambini con giochi, balli, magie, giocoleria e musica a cura di Gaia eventi. Alle 17 l’attesissimo momento dell’inaugurazione del Carnevale, presentata da Claudio Piuca, in arte “Zio Claudio”, con il Ballo della verdura con i componenti delle compagnie e l’accompagnamento musicale dei “Fraieri”. Seguirà la grande festa in onore di Re Carnevale e la consegna delle chiavi da parte del sindaco Laura Marzi e il successivo passaggio di corona tra Silvia Stibilj e la nuova madrina Daniela Pobega. Dalle 18.30 musica a ruota libera con la Filarmonica di Santa Barbara. Alle 20 piazze e calli si animeranno con l’aperitivo in maschera nei locali rivieraschi.
 
Venerdì 9 Si inizierà già alle 10 in piazza Marconi con il carnevale-scuola arricchito dalla presenza della banda dell’Ongia e dall’animazione in programma sino alle 12. L’intrattenimento per bambini riprenderà dalle 16 alle 18, sempre in piazza. Dalle 18 sarà ancora Ongia a ruota libera sia nelle calli che nelle piazze muggesane. Alle 20 gran finale con l’aperitivo in maschera nei locali del centro.

leggi anche:

 
Sabato 10 L’intrattenimento per bambini sarà nuovamente protagonista sabato 10, precisamente dalle 10 alle 12 in piazza Marconi. L’associazione Persemprefioi rianimerà la piazza dalle 15.30 alle 17 con i laboratori creativi “Il Carnevale dei bambini”. Dalle 20 aperitivo in maschera nei locali muggesani.
 
Domenica 11 La giornata più attesa, naturalmente, sarà domenica 11 febbraio. Il Carneval day inizierà alle 10.30 da piazza Marconi con la visita turistica guidata gratuita al centro storico di Muggia (per info e prenotazioni chiamare lo 0403360404). Alle 13 il momento clou con la partenza del 65.mo grande corso mascherato che seguirà il tracciato tra via Forti, via D’Annunzio, via Roma, piazza della Repubblica, largo Caduti della libertà, via Battisti e Lido. Oltre duemila le maschere presenti grazie alle compagnie del presidentissimo Mario Vascotto. La diretta streaming della sfilata sarà trasmessa su carnevaldemuja.com con il supporto tecnico di Antonio Giacomin e Trieste Cafè. Alle 18. 30 piazza Marconi ospiterà le premiazioni delle compagnie partecipanti alla sfilata. Dalle 19 bande a ruota libera in calli e piazze. Dalle 20 l’aperitivo in maschera. 
 
Lunedì 12 Il Carnevale riprenderà lunedì 12 febbraio alle 10.30 con “A ovi”, l’antica questua di gruppi mascherati nelle case e nelle trattorie del centro storico e dintorni. Parallelamente non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli. Alle 17 in piazza Marconi si svolgerà la megafrittata curata dalla gastronomia “Il Cuoco” e offerta da altri commercianti muggesani. Alle 17. 30 in piazza Marconi si svolgeranno le premiazioni del torneo di Carnevale organizzato dall’asd Muglia Fortitudo in collaborazione con l’Associazione delle compagnie. Alle 20 spazio al classico aperitivo in maschera.
 
Martedì 13 La cittadina rivivrà la sfilata (senza carri allegorici) delle maschere – sul percorso tra via D’Annunzio, via Roma, piazza della Repubblica, via Battisti e via Dante – che confluiranno in piazza Marconi per la consegna dei trofei del Carnevale e le premiazioni delle maschere e dei gruppi che si saranno esibiti durante il corso mascherato. Dalle 20 aperitivo in maschera. 
 
Mercoledì 14 La 65.ma edizione del Carnevale muggesano si concluderà mercoledì 14 febbraio. Alle 16.30 in piazza Marconi si celebrerà la veglia funebre delle vedove inconsolabili a cura dei componenti e delle bande delle compagnie, con il supporto logistico della compagnia dei Mandrioi e delle bande dell’Ongia e della Lampo. Alle 19, a Santa Barbara, la cerimonia vera e propria di chiusura della manifestazione.
 
La mostra Da ricordare infine che sino a domenica 18 febbraio (con ingresso libero) il Museo Ugo Carà ospiterà “Il Carnevale nel Costume”, la mostra dei costumi della compagnia della Trottola. L’esposizione, la sesta dedicata agli abiti e ai costumi che ripercorrono alcuni dei più significativi carnevali di Muggia, organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con l’Associazione delle compagnie e la Trottola, celebrerà i 50 anni di attività della Trottola stessa, compagnia che nella propria storia ha ottenuto due vittorie assolute nel 2009 e nel 2012. 
 
©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori