Quotidiani locali

A San Pier volontariato sociale a raccolta

Il Comune promuove un confronto sull’Amministratore di sostegno. Figura in aiuto di chi è in difficoltà

SAN PIER D’ISONZO. San Pier d’Isonzo continua a mostrarsi sensibile ai temi che toccano il sociale. Dopo aver attivato un collegamento con lo Sportello nazionale amianto e anticipato la possibilità per i cittadini di indicare la volontà di donare gli organi, la sala del Consiglio comunale di San Pier ospita così lunedì, alle 18.30, un incontro promosso dall’amministrazione locale con le associazioni del volontariato per parlare della figura dell’amministratore di sostegno con l’operatore dello sportello dedicato dell’Ambito socioassistenziale. AsSostegno, con sede a Trieste, è un’associazione senza scopo di lucro nata per promuovere la figura dell’amministrazione di sostegno, la cui funzione è quella di assistere chiunque si trovi in una situazione di difficoltà, anche temporanea, a provvedere autonomamente ai propri interessi per cause fisiche o psichiche.

AsSostegno in convenzione con i Servizi sociali dei Comuni dell’Ambito distrettuale Basso Isontino, dall’ottobre 2013 gestisce, con volontari e operatori, l’attività degli sportelli per gli amministratori di sostegno che hanno sede in via Duca d’Aosta a Monfalcone (lunedì e giovedì dalle 10 alle 12) e a Grado nella Casa di riposo (ogni primo mercoledì del mese dalle 10 in poi). I volontari e gli operatori degli sportelli offrono, gratuitamente, un supporto tecnico e giuridico agli amministratori di sostegno, a coloro che intendono offrire la propria disponibilità ad assumere tale funzione, alle persone deboli e alle loro famiglie e assicurano il loro collegamento con la Cancelleria del Tribunale di Gorizia per il deposito di ricorsi, rendiconti e istanze rivolte al Giudice tutelare. Oltre a questo prezioso servizio AsSostegno ogni primo martedì di ogni mese nella sede dell’Associazione del volontariato cittadini di Monfalcone in via Volta 26 si incontra con il Gruppo di auto mutuo aiuto per amministratori di sostegno formatosi con la funzione principale di fornire aiuto e sostegno ai vari componenti il gruppo in relazione alle loro problematiche e al miglioramento

delle loro competenze.

L’associazione fornisce professionisti che volontariamente si adoperano per dare adeguate riposte. Durante ogni incontro avvocati, notai, Giudici tutelari, dirigenti dell’Ambito stimolano i presenti, approfondendo i vari argomenti.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon