Quotidiani locali

vigili

Trieste, sfreccia con lo skate in mezzo al traffico: 17enne multato due volte

Il giovane è stato fermato e sanzionato in via Settefontane. Dopo l'arrivo della madre, a cui è stata contestata la violazione, ha ripreso la discesa sotto gli occhi esterrefatti dei vigili, che lo hanno nuovamente bloccato

TRIESTE Una multa non è bastata a uno skater che zigzagava tra le auto, lungo via Settefontane: nel giro di pochi minuti, ne ha prese due.

Una pattuglia della Polizia locale ha intercettato un ragazzo di 17 anni che scendeva velocemente sullo skateboard: i vigili lo hanno subito fermato e - data la minore età - sono stati raggiunti dalla madre alla quale è stato contestato il verbale. Gli agenti hanno ribadito a entrambi quanto fosse rischioso questo comportamento: in mezzo al traffico lo skateboard è uno strumento pericoloso, sia per chi lo usa ma anche per chi accidentalmente se lo trova sulla propria traiettoria o – peggio ancora - viene colpito.

Il ragazzo evidentemente non ha capito l'importanza delle raccomandazioni perché, davanti alla pattuglia incredula e alla madre con in mano il verbale appena consegnato, è risalito sulla tavola riprendendo la discesa. Gli agenti lo hanno raggiunto, fermato di nuovo e definitivamente, contestando (alla madre) una

seconda violazione.

Non è la prima volta comunque, che i vigili sono costretti a intervenire in casi del genere in zona: già lo anno scorso hanno sanzionato altri ragazzi con la malsana abitudine di lanciarsi lungo via Revoltella e poi via Settefontane con la tavola sotto ai piedi.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori