Quotidiani locali

san canzian d’isonzo 

Centrodestra, sinistra e M5S: «Parte civile sull’amianto»

SAN CANZIAN D’ISONZO. Tutta la minoranza consiliare di San Canzian d’Isonzo, composta da liste di centrodestra, sinistra, civiche e M5S, ha chiesto in questi giorni la convocazione urgente del...

SAN CANZIAN D’ISONZO. Tutta la minoranza consiliare di San Canzian d’Isonzo, composta da liste di centrodestra, sinistra, civiche e M5S, ha chiesto in questi giorni la convocazione urgente del Consiglio comunale per discutere della costituzione di parte civile del Comune nei processi per le morti da amianto. La richiesta è stata presentata nella Segreteria per Comune. Al Consiglio comunale la minoranza vuole riproporre, con alcune sostanziali modifiche elaborate e condivise da tutti i firmatari, la mozione presentata il 14 dicembre dalla consigliera Giorgia Deiuri, del gruppo di centrodestra Per San Canzian, con la quale si chiedeva all’amministrazione di valutare le possibilità e le modalità di costituzione del Comune quale parte civile. L’amministrazione il 14 dicembre non ha ritenuto di discutere il documento, ritenendo ormai troppo ravvicinata la data, il 20 febbraio, dell’udienza preliminare per prossimo maxi-processo. Per la minoranza il tempo invece ancora c’è, ma bisogna fare in fretta.

«Riteniamo che il dibattito sull’argomento legato ai danni da amianto, sia quelli alle persone sia quelli ambientali – affermano i consiglieri di minoranza –, sia ormai di così lunga data, da ingenerare a questo punto la legittima aspettativa, nei consiglieri come nei cittadini, di un pronunciamento chiaro, senza se e senza ma da parte dell’amministrazione cittadina in tempi stretti». Per questo tutti i consiglieri di minoranza hanno chiesto congiuntamente la convocazione urgente del Consiglio
comunale affinché la mozione possa essere discussa quanto prima e il Comune abbia il tempo di fare le relative verifiche sulla costituzione di parte civile. Seguendo l’esempio dei Comuni di Fogliano Redipuglia, San Pier d’Isonzo e Turriaco, che hanno già deciso in materia.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon