Quotidiani locali

capodanno

A Trieste i tuffi sono a Capodanno, a Grado l'ultimo dell'anno. FOTO e VIDEO

Nel capoluogo giuliano il classico appuntamento è stato celebrato a Barcola il primo giorno dell'anno. Nell'Isola d'Oro l'iniziativa è praticamente nuova, risale al 31 dicembre e i filmati sono stati diffusi solo successivamente

Trieste, il tuffo di Capodanno Eccoli i temerari Mario e Ilara Cigar, protagonisti dei tuffi di Capodanno a Barcola (Trieste). In questo video di Andrea Lasorte, sembra non abbiano nemmeno freddo nonostante la temperatura invernale

TRIESTE Non uno ma due tuffi stavolta per Mario Cigar e la figlia Ilara, che come ogni primo giorno dell’anno si sono lanciati in acqua per un bagno portafortuna al porticciolo Cedas di Barcola. Per Mario è la 55esima volta, per Ilara la terza.

A Barcola (il lungomare di Trieste) il tuffo di Capodanno è ormai una tradizione popolare, come dimostra questo video del lettore Sergio Sergas.

Trieste, il tuffo collettivo di Capodanno a Barcola Il primo bagno dell'anno a Trieste si fa per tradizione dal lungomare di Barcola, e poi per rifocillarsi basta un brindisi in compagnia. L'atmosfera è resa al meglio in questo video che il lettore Sergio Sergas ci ha gentilmente inviato e che con piacere pubblichiamo. Fanno da colonna sonora i brani della tradizione popolare triestina. Il titolo che l'autore ha dato al filmato non è in perfetto triestino - la dicitura corretta è "Se no i xe mati no li volemo" (Se non sono matti non li vogliamo) - ma il video rende veramente bene l'atmosfera del primo gennaio a Trieste. Per questo lo condividiamo lo stesso, anche come segno di ringraziamento nei confronti di chi ce l'ha cortesemente mandato. LEGGI L'ARTICOLO: Trieste, 8mila in piazza Unità nella notte di San Silvestro LA NOTIZIA CON VIDEO E FOTO: Trieste, tuffo di Capodanno a Barcola

A Grado una simile iniziativa è partita qualche anno fa, piuttosto in sordina. Quest'anno, grazie anche alla diffusione di alcuni video che pubblichiamo qui di seguito, sembra aver cominciato a prendere piede.

A Grado il tuffo è delll'ultimo anno/1 A Grado il bagno s'è fatto non il primo ma l'ultimo giorno dell'anno. Un modo per “sciacquarsi via l’anno appena trascorso” come hanno spiegato i promotori dell'iniziativa, fra cui l’assessore allo sport di Bagnaria Arsa, Marco Negrini. Un gruppo di frequentatori della spiaggia della Costa Azzurra ha, dunque, scelto di concludere il 2017 indossando costumi e bikini per il tuffo, fissato alle 12 in punto del 31 dicembre, con tanto di girotondo propiziatorio. Ecco il primo video, diffuso successivamente, in cui si nota anche che non tutti hanno avuto il coraggio di bagnarsi dal capo ai piedi.

Il tuffo dell'ultimo dell'anno nell'Isola di Grado A Grado il bagno s'è fatto non il primo ma l'ultimo giorno dell'anno. Un modo per “sciacquarsi via l’anno appena trascorso” come hanno spiegato i promotori dell'iniziativa, fra cui l’assessore allo sport di Bagnaria Arsa, Marco Negrini. Un gruppo di frequentatori della spiaggia della Costa Azzurra ha indossato costumi e bikini per il tuffo, fissato alle 12 in punto del 31 dicembre. Ecco il secondo video, diffuso successivamente, con la rincorsa collettiva.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro