Quotidiani locali

Walter con una mossa ha disarmato il bandito

Un edicolante esperto di arti marziali si è trovato difronte a un malvivente armato. Il triestino Walter Brumat è salito agli onori della cronaca lo scorso febbraio, dopo aver sventato una rapina...

Un edicolante esperto di arti marziali si è trovato difronte a un malvivente armato. Il triestino Walter Brumat è salito agli onori della cronaca lo scorso febbraio, dopo aver sventato una rapina nella centralissima via Roma. L’uomo, infatti, ha ascoltato le grida di aiuto di una commessa che era appena stata rapinata sotto la minaccia di un coltello. Il quarantunenne, che da sempre pratica diversi tipi di arti marziali, ha affrontato in strada il rapinatore di origini venete, disarmandolo con la cosiddetta “chiave articolare”, una tecnica che lo stesso triestino insegna nel corso di specifici corsi di autodifesa.

Il tutto
si è svolto in pochissimi secondi, tanto che probabilmente il rapinatore si è trovato immobilizzato senza nemmeno capire come. L’arrivo della polizia ha permesso l’arresto del malvivente, arresto che però non sarebbe stato possibile senza il gesto coraggioso dell’atletico edicolante.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro