Quotidiani locali

gorizia

Villesse, morto carbonizzato sulla sua sedia a rotelle

GORIZIA Morto carbonizzato sulla sua sedia a rotelle. Vittima della tragedia un uomo di 80 anni residente a Villesse (Gorizia). A dare l’allarme, la badante che era passata a trovarlo. Sembra che l’anziano, dopo essere stato raggiunto dalle fiamme, avesse anche tentato di uscire da casa per mettersi in salvo, ma non ce l’ha fatta.

E' successo nella tarda mattinata di oggi, domenica 31 dicembre. Le cause, forse una scintilla o una brace ardente finite sul suo corpo dopo che aveva alimentato il suo caminetto a legna per restare al caldo. Gli abiti hanno preso fuoco e per l’invalido non c’è stato nulla da fare. Pare infatti che l'uomo tentasse di accendersi la stufa, e che in quel frangente le fiamme siano divampate senza lasciargli scampo. 

L'uomo si trovava chiuso da solo nella sua dimora, una casa accostata dell'abitato di Villesse. Le fiamme, dopo aver avvolto il corpo dell'uomo, si sono consumate da sole senza danneggiare troppo il resto della casa. Poi l'amara scoperta da parte della badante.

Sul posto sono intervenuti i pompieri, il medico legale e i carabinieri della Compagnia di Gradisca d’Isonzo (Gorizia) per tutti gli accertamenti. Il magistrato di turno ha rilasciato il nulla osta per la rimozione della salma.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro