Quotidiani locali

assemblea annuale 

L’Unione ciclistica gradiscana premia i suoi soci benemeriti

GRADISCA. Si è svolta nei giorni scorsi, nella nuova sede della Casa delle associazioni di via Udine, l'annuale assemblea ordinaria dei soci dell'Unione ciclistica Gradisca d'Isonzo. Dopo un minuto...

GRADISCA. Si è svolta nei giorni scorsi, nella nuova sede della Casa delle associazioni di via Udine, l'annuale assemblea ordinaria dei soci dell'Unione ciclistica Gradisca d'Isonzo. Dopo un minuto di raccoglimento osservato per onorare la memoria del compianto presidente onorario Italo Bottacin, è toccato al presidente del sodalizio Claudio Franzò tracciare un bilancio sull'attività del club, distintosi non solo in campo amatoriale, agonistico e cicloturistico, ma anche in iniziative ricreative e di solidarietà. Franzò ha ringraziato enti, associazioni e realtà produttive per il sostegno all'attività, i tanti volontai e i corridori per i risultati ottenuti. Dopo l'approvazione all'unanimità dei bilanci, l'Uc Gradisca ha provveduto a premiare i soci Bruno Ferigutti, Dino Ferigutti, Sergio Fontanin
e Andrea Ravanello per i vent'anni di tesseramento, e Alberto Brandolin e Paolo Brandolin per i dieci anni da soci. La società ha quindi celebrato il buonissimo ottavo posto nella classifica a squadre della Federazione regionale, su una partecipazione di 33 sodalizi.(l.m.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon