Quotidiani locali

Comunisti di Muggia, torna Coslovich

“Lola” rieletto segretario all’unanimità: «No a compromessi, riunire la vera sinistra»

MUGGIA. All’unanimità Maurizio “Lola” Coslovich è stato rieletto segretario politico dei Comunisti muggesani. Nella sede rivierasca del circolo di Rifondazione comunista di via Roma 2, l’assemblea ha ratificato con 48 voti, ossia il numero dei “compagni” presenti in sala, la rielezione dello stesso Coslovich. Nato a Trieste il 9 settembre 1960, Coslovich è indubitabilmente la figura carismatica che meglio rappresenta la complessa anima comunista muggesana.

Alle elezioni del 5 giugno 2016, il capogruppo uscente della Federazione della sinistra si era ripresentato per il rinnovo delle cariche comunali nelle fila del Partito comunista di Muggia con candidato sindaco il pediatra Marino Andolina. I 297 voti raccolti non erano bastati però all’anima rossa della politica muggesana per la riconferma in Municipio.

La debacle non ha comunque scoraggiato Coslovich. Anzi. «La decisione unanime dopo la mia elezione a segretario e da parte di tutta la segreteria è stata di inviare l’ennesimo documento sia al Comitato provinciale che a quello regionale nonché al Comitato nazionale, in cui ribadiamo a chiare lettere che non accettiamo compromessi ambigui come già fatto con la Sinistra Arcobaleno, con la Lista Ingroia o con la Lista Tzipras: la nostra strada è quella di riavvicinare e di riaccorpare tutti i Comunisti e le forze della vera sinistra», spiega Maurizio Coslovich. Anche il testo del documento è stato votato all’unanimità.

All’assemblea svoltasi nella sede aperta nel 1992 – «dopo la scelta scellerata da parte degli ex di sciogliere il Partito comunista italiano»,
puntualizza Coslovich – hanno preso parte anche l’ex consigliera regionale Bruna Zorzini Spetic per il Pci, Vincenzo Cerceo per il Partito comunista dei lavoratori e il già candidato sindaco per Muggia ed ex consigliere comunale di Trieste Marino Andolina.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon